mandrioli-M

home / Archivio / Fascicolo 1 - 2022


Fascicolo 1 30/04/2022

leggi fascicolo indice fascicolo

Saggi

I contratti attuativi di intese restrittive della concorrenza: un commento a Cassazione civile, sezioni unite, 30 dicembre 2021, n. 41994

Il presente contributo si propone di individuare e valutare criticamente i tratti di fondo dell’antitrust Commento critico alla sentenza delle sezioni unite che si pronuncia su una questione posta, con esiti diversi in migliaia di controversie dinanzi a tutti i tribunali italiani: quella dei rimedi esperibili, da parte del fideiussore, nei confronti della banca che ha stipulato un contratto ...
di Mario Libertini

Due concetti di stakeholderism

Un concetto di stakeholderism “istituzionalista”, o “sistemico”, in cui agli amministratori è affidato il compito di mediare tra gli interessi eventualmente confliggenti di tutti gli stakeholder, è contrapposto ad un concetto di stakeholderism qualificato come “democratico”, in cui gli amministratori sono obbligati a comunicare, e dialogare ...
di Francesco Denozza

Classes de créanciers et sūretés réelles

Ndlr: Le style oral a été conservé. Communication au colloque organisé le 10 décembre 2021 par les professeurs D. Legeais et C. Juillet, et le CEDAG de l’Université Paris Cité, et publié à la Revue de droit bancaire et financier dans le dossier sur La réforme du droit des sûretés réelles, ...
di Françoise Pérochon, Philippe Roussel Galle

Frammenti di governance nelle società di persone

La tradizionale flessibilità delle società di persone si confronta, in funzione del rinvio contenuto nell’art. 2257, primo comma, all’art. 2086, secondo comma, con la previsione di obblighi di carattere imperativo, che impongono all’imprenditore, che operi in forma societaria o collettiva, di istituire assetti organizzativi, amministrativi e contabili adeguati alla ...
di Sergio Patriarca, Ilaria Capelli

Abuso di dipendenza economica, mercati digitali e libertà d´impresa

L’inquadramento giuridico delle condotte imprenditoriali nei mercati dell’economia digitale solleva non poche questioni sul rapporto tra la libertà di impresa, le emergenti tendenze applicative del diritto della concorrenza e le nuove regole in via di costruzione nel panorama euro-unitario e nazionale. In tale delicato equilibrio sono discusse le recenti tendenze e le nuove ...
di Silvia Scalzini

Le misure adeguate a mantenere il segreto secondo l´art. 98, primo comma, lett. c), del codice della proprietà industriale

Il saggio approfondisce il terzo requisito dei segreti commerciali secondo l’art. 98, lett. c), c.p.i., ossia l’adozione, da parte del titolare, di misure ragionevolmente adeguate a mantenere il segreto. Il saggio indaga anzitutto la ratio di questo requisito e propone l’in­terpretazione per cui esso svolge tre funzioni: identificazione dell’informazione che si vuole ...
di Stefano Brighenti

Temi e dibattiti di attualita'

La libertà d´impresa degli operatori stranieri nell´ordinamento societario cinese

Nel 2020 è entrata in vigore in Cina la cosiddetta Foreign Investment Law (FIL), ossia la nuova disciplina degli investimenti esteri, la quale modifica radicalmente il rapporto tra la Cina e le imprese occidentali operanti nel suo territorio. Tale riforma consegue a un evidente mutamento nelle esigenze dell’economia cinese, essendo da qualche tempo venute meno le ragioni che avevano ...
di Carlo Emanuele Pupo

Il ruolo del white paper sulle offerte al pubblico di cripto-attività alla luce della proposta MiCA

La proposta MiCA, nel regolare il white paper sulle offerte di crypto-assets, sembra tenere in considerazione i benefici e i limiti dei sistemi di voluntary e di mandatory disclosure, non optando integralmente né per il primo, né per il secondo. In quest’ottica, se può condividersi l’approccio regolamentare diretto a graduare, a seconda della tipologia di token ...
di Salvatore Casarrubea

Il ruolo dell´assemblea dei soci nelle società in concordato preventivo

Il lavoro affronta il tema del ruolo e delle funzioni dell’assemblea dei soci nelle società sottoposte a concordato preventivo. Ci si chiede in particolare, se, alla luce del diritto vigente, l’accesso al concordato preventivo determini una alterazione delle ordinarie competenze deliberative dell’assemblea dei soci nel senso di un loro trasferimento ad altri organi o, ...
di Filippo Viola

I confini del diritto commerciale

Sulla dialettica fra tendenze generaliste e specialismi di settore e sull´apertura all´interdisciplinarità: spunti per il dibattito sui confini del diritto commerciale


di Giuliana Scognamiglio

Diritto privato e diritto commerciale


di Carlo Angelici

L´impresa nel prisma del diritto commerciale


di Monica Cossu

Il diritto commerciale: confini e “confinanti”


di Renzo Costi

L´insegnamento del diritto e lo spazio (irriducibile) del diritto commerciale


di Alberto Jorio

Sul ruolo del diritto commerciale

   
di Piergaetano Marchetti

Il diritto commerciale tra specialità e generalità nel dibattito scientifico e istituzionale: spunti di riflessione


di Paolo Montalenti

Identità e priorità del diritto commerciale

Un discorso sul ruolo del diritto commerciale e sui suoi rapporti con le altre aree del sapere giuridico impone di compiere una netta distinzione di piani. Sul piano culturale è appena il caso di rilevare che è fondamentale il dialogo fra gli studiosi delle varie materie. Uno studioso, se è veramente tale, prima di essere un commercialista, un civilista, un processualista ...
di Roberto Sacchi

Il diritto commerciale nei manuali

Mi sono proposto di prendere in considerazione i “manuali” di diritto commerciale perché ritengo siano specchio abbastanza fedele del sapere giuridico che noi trasmettiamo alle nuove generazioni di giuristi; allo stesso tempo, i manuali rappresentano la sintesi della dottrina e della giurisprudenza di riferimento. Infatti, proprio la necessità di descrivere ...
di Vittorio Santoro

Il diritto commerciale nel dialogo interdisciplinare

Desidero innanzitutto ringraziare Giuliana per il richiamo al mio saggio recentemente pubblicato su questa rivista; era un saggio che nasceva da una duplice esigenza di inquadramento sistematico delle radici interdisciplinari del Diritto Commerciale e di riflessione sui possibili sviluppi di un sapere giuridico inevitabilmente destinato a incrementare dialoghi e integrazioni con altri campi della ...
di Francesco Vella