TAR

home / Archivio / Fascicolo 3 - 2020


Fascicolo 3 31/12/2020

leggi fascicolo indice fascicolo

Saggi

Tragic choices in Covid times: reaping the bitter fruits of social inequality

The economic analysis made us aware of the fact that all rights have costs. The fulfilment of some rights can easily conflict with that of others and choices between incompatible rights are ubiquitous. The Covid-19 pandemic dramatically exemplifies this conflict by forcing society to make tragic choices that are unable to fulfil basic rights and to reconcile incompatible yet equally legitimate ...
di Francesco Denozza,  Professor emeritus at the University of Milan

Pandemia, imprese e contratti di durata

Il saggio esamina il problema degli effetti della pandemia sui contratti di durata. L’autore ritiene molto improbabile che gli squilibri creati dalla pandemia per buona parte di questi contratti possano essere adeguatamente gestiti tramite le regole generali del diritto dei contratti (impossibilità sopravvenuta, eccessiva onerosità sopravvenuta). Questo è un problema, ...
di Vincenzo Di Cataldo, Professore ordinario di diritto commerciale presso l’Università degli studi di Catania

Il finanziamento degli enti del Terzo settore

Gli enti del Terzo settore (ETS) presentano una struttura dei ricavi fortemente influenzata dalle scelte operate dall’ordinamento. L’articolo discute criticamente le ragioni che giustificano le diverse previsioni contenute nella riforma del Terzo settore, con particolare attenzione alla funzione sociale assolta dagli ETS e alle conseguenti ricadute di disciplina. Un giudizio positivo ...
di Andrea Perrone, Professore ordinario di diritto commerciale presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore, Milano

La disciplina europea dei doveri degli amministratori nella società in crisi: problemi e prospettive

L’articolo esamina la disciplina dei doveri degli amministratori della crisi societaria contenuta nell’art. 19 della Direttiva 2019/1023/UE. Muovendo dall’analisi delle differenze esistenti tra gli ordinamenti nazionali in materia (ulteriormente accentuate dalle norme emergenziali adottate per fronteggiare gli effetti della pandemia da Covid-19) e delle conseguenze negative ...
di Giovanni Strampelli,  Professore ordinario di diritto commerciale presso l’Università Bocconi di Milano

Vendita dei prodotti agricoli e alimentari, effettività della tutela e pratiche commerciali sleali

Il lavoro intende esaminare quali forme di tutela siano state predisposte dall’ordinamento, e con quale efficacia, per fronteggiare possibili comportamenti abusivi della parte forte nell’ambito delle relazioni contrattuali della filiera agroalimentare. E così il presente contributo prende in esame tanto le forme di tutela di natura privatistica (segnatamente risarcitoria) ...
di Luigi Russo, Professore associato presso la Sapienza Università di Roma

Rischi d'impresa e informativa non contabile nel bilancio d'esercizio: alcune osservazioni alla luce del Codice della crisi e dell´insolvenza

Il contributo analizza il rilievo dell’informativa non contabile nella descrizione in bilancio dei principali rischi cui è esposta la società, anche considerando le implicazioni di alcune norme di recente introdotte, come l’obbligo di adeguatezza degli assetti e le norme in materia di bilancio dettate nel contesto dell’emergenza sanitaria da Covid-19. Essendo ...
di Paolo Butturini, Ricercatore confermato di diritto commerciale presso l’Università degli studi di Verona

Concordato ostile e riorganizzazione societaria

L’evoluzione del diritto concorsuale nazionale e sovranazionale si connota per la marcata anticipazione del momento rilevante ai fini dell’apertura delle procedure d’insolvenza e per il tendenziale superamento del principio di neutralità organizzativa delle medesime. Esso consiste nella regola generale per cui la dichiarazione d’insolvenza non incide sulle norme di ...
di Armando Santoni, Dottore di ricerca in diritto commerciale (Dottorato in diritto comparato, privato, processuale civile e dell’impresa presso l’Università degli Studi di Milano)

Rapporti tra creditori e tra soci e creditori nella distribuzione del patrimonio di società in concordato preventivo, tra priorità assoluta e relativa

Il lavoro si propone di esaminare, anche alla luce dell’approvazione della Direttiva UE 2019/1023 recante la disciplina dei c.d. quadri di ristrutturazione preventiva e della prossima entrata in vigore del Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza, il problema della distribuzione della ricchezza dell’impresa in forma societaria nel concordato preventivo. In ...
di Filippo Viola, Dottorando di ricerca in diritto commerciale e industriale (Dottorato in “Diritto comparato, privato, processuale civile e dell’impresa” presso l’Università degli studi di Milano)

Giurisprudenza delle Corti Superiori

Ius in fieri in Cassazione


di Loredana Nazzicone, Consigliere della Suprema Corte di Cassazione

I seminari della Rivista ODC

The new EU monetary and fiscal policy: an international discussion


di Jens-Hinrich Binder, Eberhard Karls Universität Tübingen Enrico Letta, SciencesPo Niamh Moloney, London School of Economics Giulio Tremonti, Università degli Studi di Pavia edited by Andrea Perrone and Giuliana Scognamiglio


  • Giappichelli Social