covid19

home / Archivio / Fascicolo 2 - 2020


Fascicolo 2 30/08/2020

leggi fascicolo indice fascicolo

Saggi

Le riforme del diritto contrattuale francese e tedesco

La Francia e la Germania non solo hanno codificazioni di diritto privato molto importanti, ma sono anche paesi che hanno inteso la direttiva CE sulle vendite del 1999 (insieme con altri sviluppi del diritto UE) come un invito ad impegnarsi in una riforma globale dei loro vecchi codici all’inizio del 21° secolo. Ciò offre l’occasione per un confronto, in particolare ...
di Stefan Grundmann, Professore ordinario nella Humboldt-Universität-zu Berlin e nell’European University Institute Marie-Sophie Schäfer, Ricercatrice nella Humboldt-Universität-zu Berlin

Business Angels, Venture Capital e la nuova s.r.l.

In questo articolo proponiamo un’interpretazione adeguatrice della disciplina della s.r.l., che tenga conto non solo e non tanto del fenomeno del finanziamento via crowdfunding, ma anche e soprattutto del finanziamento via business angels e venture capital. Avanziamo quindi una proposta di rilettura integrale della materia come uscita dalle riforme del 2012-2015-2017, tesa laddove possibile ...
di Peter Agstner, Ricercatore a tempo determinato di diritto commerciale nella Libera Università di Bolzano Antonio Capizzi, Dottore di ricerca in diritto dell’economia e dell’impresa presso la Sapienza Università di Roma Paolo Giudici, Professore ordinario di diritto commerciale nella Libera Università di Bolzano

Tra paternalismo ed autonomia negoziale: il nuovo assetto dei rapporti fra autore, artista ed impresa culturale nel digital single market

L’articolo esamina le misure di perequazione che la direttiva UE 790/2019 prevede a beneficio dell’autore e dell’artista nei rapporti con l’impresa culturale. Nel divenire del sistema del diritto d’autore euro-unitario le nuove misure segnano una svolta paternalistica, prevedendo una serie di vincoli per l’autonomia privata nel caso di cessioni e licenze dei ...
di Michele Bertani, Professore ordinario di diritto commerciale, Università di Foggia

The Administrative Board of Review of the European Central Bank. A critical analysis

The Administrative Board of Review provides the addressees of the European Central Bank supervisory decisions with effective protection of their rights within the Banking Union framework. Indeed, appealing to the Board is convenient compared to appealing to the Court of Justice of the European Union. However, the opinions of the Administrative Board of Review typically influence future judgments ...
di Matteo Arrigoni, Assegnista di ricerca in diritto commerciale presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano

Temi e dibattiti di attualita'

Financing and payments made by persons closely related to the debtor under articles 12 and 9.3 Royal Decree Law 16/2020

Spanish Royal Decree-Law 16/ 2020 provides a set of rules of an exceptional nature whose purpose is to define measures to mitigate the impact of the COVID-19 health crisis on struggling businesses. Temporary rules are established to remove certain impediments that may prevent the persons closely related to the debtor from financing her professional or business activity. Specific provisions define ...
di José Antonio García-Cruces, Catedrático de Derecho Mercantil UNED, AbogadoIgnacio Moralejo, Profesor Titular de Derecho Mercantil, Universidad de Zaragoza  

La sostenibilità ambientale e sociale nelle politiche di remunerazione degli amministratori delle società quotate: la rilevanza degli interessi degli stakeholder dopo la SHRD II

L’intento di questo lavoro consiste nell’esaminare gli effetti delle nuove regole in tema di remunerazione degli amministratori delle società quotate, dopo l’attuazione della SHRD II, in relazione al perseguimento di finalità diverse rispetto alla massimizzazione del profitto e riconducibili agli interessi degli stakeholder. A questo fine, dopo un inquadramento ...
di Ilaria Capelli, Professore associato di diritto commerciale, Università degli Studi dell’Insubria

Società benefit (di capitali) e bilanciamento di interessi: alcune considerazioni sull'organizzazione interna

Uno degli aspetti più significativi della disciplina della società benefit è, come noto, quello del bilanciamento tra l’interesse dei soci e l’interesse degli stakeholders, che, in assenza di specifici limiti da parte della legge e dello statuto, è rimesso alla discrezionalità degli amministratori. Il presente scritto si propone appunto di ...
di Elisabetta Codazzi, Ricercatrice presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi dell’Insubria

Il trattamento dei dati personali dell'utente dei servizi di pagamento tra PSD2 e GDPR

Il lavoro verte sull’interferenza tra la disciplina del Regolamento (Ue) 679/2016 sul trattamento dei dati personali delle persone fisiche (GDPR) e quella della Direttiva (Ue) 2015/2366 sui servizi di pagamento elettronici (PSD2) per ciò che riguarda il trattamento dei dati personali dell’utente. In particolare, l’attenzione si focalizza sul ruolo svolto dagli ...
di Flaminia Marasà, Dottoressa di ricerca in Business, Institution and markets


  • Giappichelli Social