covid19

home / Archivio / Fascicolo / 'Pluralismo' e 'monismo' nello scopo della s.p.a. (glosse a margine del dialogo a più voci ..

indietro indice fascicolo leggi articolo leggi fascicolo


'Pluralismo' e 'monismo' nello scopo della s.p.a. (glosse a margine del dialogo a più voci sullo Statement della Business Roundtable)

Marco Maugeri, Professore ordinario di diritto commerciale, Università Europea di Roma

1. Il dibattito sulla natura degli interessi che gli amministratori di una s.p.a. sono tenuti (o comunque legittimati) a perseguire presenta una sua assoluta specificità sul piano culturale perché da sempre condizionato da «valori» individuali[1]. Questa specificità potrebbe spiegare il senso di una presa di posizione come il recenteStatement della Business Roundtable, al quale si può certamente attribuire una valenza strumentale (quella cioè di mettersi al riparo dal controllo esigente dei principali azionisti istituzionali) [2]. Neppure si può escludere a priori però che esso sia il frutto del condizionamento culturale riconducibile allo «spirito del tempo» (Zeitgeist) e ai grandi temi che lo caratterizzano (contrasto del cambiamento climatico e delle emissioni, riduzione delle stridenti [continua..]

» Per l'intero contenuto effettuare il login inizio


  • Giappichelli Social